Periferiche WiiNintendo: Wii U non rappresenterà la fine di Wii 

Le due console coesisteranno

Nintendo rassicura gli utenti Wii ribadendo un concetto già espresso in occasione della presentazione di Wii U: l'arrivo della nuova console non rappresenterà la chiusura del ciclo vitale di Wii, poiché le due macchine coesisteranno per un certo periodo.

D'altra parte, ci sono delle differenze sostanziali tra le due console: Reggie Fils-Aime ha spiegato al Time che "gli utenti che comprano oggi un Wii non sono gli stessi che compreranno domani Wii U al lancio", si tratta di un pubblico allargato che compra la console anche grazie al prezzo più basso rispetto agli anni precedenti e che cerca anche giochi diversi da quelli che usciranno sulla nuova console, probabilmente.

"Non abbiamo ancora parlato di prezzi per quanto riguarda Wii U", ha affermato Fils-Aime, "ma potete sicuramente aspettarvi prezzi diversi da Wii, così come giochi differenti". E quindi "siamo sicuri che Wii e Wii U coesisteranno per un po' e nel frattempo faremo in modo che la libreria di giochi acquistata su Wii possa essere trasferita su Wii U".

Fonte: Time

TI POTREBBE INTERESSARE