SviluppatoreIl ritorno di Peter Molydeux 

No, non c'è nessun errore di battitura

Le burle dell'account Twitter @petermolydeux, che includono il bowling survival horror CasCore, erano ovviamente ispirate dall'estroso Peter Molyneux. Molti però non hanno notato quella "D" di Molydeux che indicava appunto la natura di doppio incarnata dall'account in questione. E così, dopo numerose segnalazioni, l'account è stato chiuso.

Ma il ban non è durato a lungo. Il simpatico utente è infatti tornato con l'account @dougiedeux con tanto di rivelazioni al seguito. A quanto pare infatti dietro a @petermolydeux c'è uno sviluppatore videoludico che tra l'altro può vantare nel proprio curriculum titoli come Grand Theft Auto V. Tutto da verificare ovviamente anche se la foto nel nuovo account, il diario e il fatto che Twitter abbia sbloccato le generalità bannate sono elementi sufficienti per svelare un'eventuale banfa.

A questo punto non ci resta che capire se il progetto indie che il presunto sviluppatore vuole documentare nella pagina twitter @dougiedoux è l'ennesima burla del misterioso personaggio oppure ha un fondo di verità. L'obiettivo, afferma lo sviluppatore burlone, è quello di salvare l'industria videoludica inglese.

Fonte: @dougiedeux (via joystiq)

TI POTREBBE INTERESSARE