The Last GuardianIl producer di The Last Guardian lascia Sony 

Hayama si lancia nel social gaming

Proprio in mezzo alle voci di corridoio su un presunto allontanamento - né confermato né smentito - di Fumito Ueda da Sony arriva almeno una certezza: l'executive producer impegnato su The Last Guardian ha deciso di lasciare la compagnia nipponica per entrare in un nuovo gruppo londinese basato sui social games.

Yoshifusa Hayama è un volto meno noto di Ueda ma comunque importante, avendo preso parte ad alcune grosse produzioni per Sony del calibro di Ico e Final Fantasy nei suoi 4 anni di militanza come VP in Sony Computer Entertainment. "Il futuro dei giochi è sicuramente online e grazie ai recenti sviluppi ottenuti con Flash 11, non c'è ragione per la quale il social gaming non possa essere allo stesso livello qualitativo dei maggiori titoli console", ha affermato Hayama, che d'ora in poi sarà creative director di Bossa, il team londinese in questione.

Il suo abbandono si inserisce proprio nel mezzo alle voci che vogliono Fumito Ueda ormai staccato da Sony, seppure sempre profondamente impegnato in The Last Guardian dalla sua nuova posizione di freelance. Quest'ultima notizia, tuttavia, non è stata ancora confermata da nessuno.

Fonte: VG247

TI POTREBBE INTERESSARE