Bethesda smentisce i collegamenti tra i problemi di Skyrim e New Vegas  30

Problemi del vecchio motore, già risolti

Il PR VP di Bethesda, Pete Hines, ha smentito la possibilità che ci possa essere un collegamento tra i problemi di rallentamento e scattosità (stutter) di The Elder Scrolls V: Skyrim e Fallout: New Vegas.

L'idea era stata avanzata da Josh Sawyer di Obsidian, il quale aveva riferito che tale problema poteva essere lo stesso riscontrato con New Vegas e legato al motore stesso di Bethesda e al modo di gestire le grosse quantità di memoria, in particolare i salvataggi con le istanze collegate ad ogni singolo oggetto.

Hines ha riferito che i problemi di New Vegas, che era basato su Gamebryo, sono già stati risolti alla base con il Creation Engine di Skyrim: "Josh Sawyer non ha lavorato né su Skyrim né su questo nuovo engine e i suoi commenti non possono riflettere l'attuale stato della tecnologia Bethesda", ha detto Hines su twitter.

Fonte: twitter di Pete Hines