Miyamoto: Retro potrebbe lavorare a un gioco di Zelda  27

La competizione non è con gli smartphone

In una recente intervista con Wired, Shigeru Miyamoto, (se non sapete chi è potete cambiare hobby e dedicarvi a fare l'uncinetto con le natiche) ha parlato di diversi argomenti di grande interesse riguardanti Nintendo, tra i quali la possibilità che Retro, studio che ha ottenuto l'incondizionata fiducia del maestro lavorando su Mario Kart 7 per Nintendo 3DS, potrebbe collaborare a un capitolo della serie Zelda (Zelda sexy in arrivo?).

Nella stessa intervista, Miyamoto ha parlato del fatto che Nintendo non è in concorrenza diretta con i vari smartphone usciti sul mercato e che, semplicemente, la definizione di videogiochi è stata allargata da queste nuove macchine. Insomma, la grande N prosegue per la sua strada.

Fonte: Joystiq