Tetris è come lo sport, Angry Birds è un passatempo  16

Uccelli contro mattoncini

Henk Rogers, il manager di The Tetris Company, ha stigmatizzato il successo di Angry Birds definendolo passeggero.

Per Rogers paragona i due giochi al golf, nato come attività e con il tempo trasformatosi in golf. Tetris si è guadagnato il suo status dopo aver resistito sui sistemi degli utenti per un paio di decenni, mentre Angry Birds è un passatempo che la gente molla dopo averci giocato un po'.

Insomma, Tetris è diventato un classico senza tempo superiore agli hit temporanei che appaiono e scompaiono, capace di scalare le classifiche di vendita anche senza marketing.

Verrebbe da chiedersi come mai si sia sentito in dovere di fare certe dichiarazioni, ma sorvoliamo.

Fonte: Destructoid