Realtime Immersive mostra il CryEngine 3  33

Impossibile capire la ripartizione delle risorse, ma alcuni elementi sono decisamente impressionanti

Realtime Immersive ha rilasciato due filmati relativi a un simulatore realizzato per l'esercito con l'ausilio CryEngine 3. Non una delle presentazioni più suggestive ma sicuramente una delle più varie e ampie anche in termini prettamente spaziali.

Nel primo caso si tratta più di una tech demo visto che vediamo scene d'intermezzo create con il motore Crytek, mentre nel secondo filmato vediamo situazioni dinamiche realizzate al volo con un editor anche se basate su routine prefissate. Come impatto la resa globale non è troppo diversa da quella di Battlefield 3 e le animazioni in stile manichino sono piuttosto strane. Ma il motore brilla senza dubbio nel campo della fisica e dell'illuminazuione, senza dimenticare la qualità e la varietà degli effetti visivi che, nei due trailer in calce, sono decisamente più impressionanti di modelli, fiamme e texture.

Trattandosi di un simulatore militare, costato ben 57 milioni di dollari, non il software di Realtime non si fa ovviamente mancare veicoli simulati nel dettaglio, materiali che si perforano con precisione, visori, fisica dei proiettili e degli oggetti, mappe estremamente ampie e tutti quei dettagli che sono necessari per ricreare situazioni di guerra autentiche.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )



SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )