Diablo III: manca l’approvazione coreana  36

Blizzard rischia su un mercato così importante?

Il Korea Times ha rivelato che la rating board coreana non ha ancora approvato la pubblicazione di Diablo III in Sud Corea, per alcune controversie legate al sistema d'aste in gioco basato su soldi veri, che ha spiazzato la commissione giudicante. L'approvazione era attesa durante la giornata, ma è stata rinviata a data incerta (si parla del fine settimana o dell'inizio della settima prossima).

Il mercato coreano è centrale per Blizzard, che lì può contare su milioni di fan, e, probabilmente, la mancata comunicazione della data d'uscita ufficiale del gioco è dovuta alla sospensione dell'approvazione e alla necessità di risolvere i problemi legati al controverso sistema d'aste, più che allo stato dei lavori sul gioco stesso, che durante la beta è apparso in perfetta forma. Insomma, avendo Blizzard pianificato un lancio contemporaneo in tutto il mondo di Diablo III, di fatto la riluttanza dei coreani sta facendo ritardare la pubblicazione del gioco anche da noi.

Fonte: Blue's News