SSX sfrutta i satelliti per la riproduzione degli scenari  10

Le montagne del gioco saranno davvero realistiche

Benché lo spirito di SSX sia fondamentalmente arcade, ciò non significa che gli sviluppatori abbiano voluto disegnarne gli scenari senza tenere conto dell'attinenza con la realtà.

Tutt'altro: per rendere le montagne innevate il più possibile realistiche, EA Canada ha sfruttato l'Aster Global Digital Elevation Map, un progetto satellitare nato dalla collaborazione fra la NASA e il Ministero dell'Economia giapponese, che nel 2009 ha generato 1,3 milioni di immagini stereoscopiche ad alta risoluzione della superficie terrestre.

I dati in questione sono stati portati nel software Mountain Man, un sistema in grado di generare più di 100mila poligoni in 28 secondi basandosi sulle informazioni inserite. "Sapevamo di star realizzando qualcosa di grosso", ha detto Todd Batty, creative director di SSX, riferendosi alla portata di questo nuovo progetto EA e alla sua attinenza con la realtà delle montagne più spettacolari del mondo.

Fonte: Wired