Anno 2070Anno 2070: Blue Byte rimuoverà il limite di attivazioni del DRM 

Si potrà cambiare configurazione del computer senza perdere il gioco

Dopo la polemica nata per il DRM di Anno 2070, accusato di disattivare il gioco cambiando GPU sul sistema di gioco, Blue Byte, lo sviluppatore, ha annunciato che una imminente patch toglierà il riconoscimento della scheda grafica dalla protezione.

Sfortunatamente il DRM, che non ha certo impedito la diffusione del gioco piratato, rimarrà lì dov'è. Bisogna accontentarsi, in fondo è già un bel passo avanti.

Fonte: DSOGaming

TI POTREBBE INTERESSARE