Star Wars: The Old Republic200 milioni di dollari per sviluppare Star Wars: The Old Republic? 

Mica bruscolini

Il Los Angeles Times ha effettuato una stima approssimativa dei possibili costi occorsi a Electronic Arts per lo sviluppo di Star Wars: The Old Republic, il ciclopico MMORPG di BioWare.

Si tratta di un'informazione che il publisher non ha rilasciato in via ufficiale, dunque il report della pubblicazione americana si basa su stime effettuate dall'esterno. Considerando la presenza di circa 800 elementi nello staff sparsi per quattro continente e impegnati per circa 6 anni nella costruzione del progetto, una situazione che ha portato Greg Zeschuk di BioWare a descrivere la necessità di coordinare tutta questa gente come "insegnare danza agli elefanti", per dare un'idea dell'enormità di risorse, il calcolo dei costi ammonta a circa 200 milioni di dollari.

A questo vanno aggiunti i costi accessori e la preziosa licenza con cui si ha a che fare, sebbene LucasArts si sia dimostrata piuttosto duttile nel suo utilizzo. Secondo EA, una base di 500.000 utenti abbonati potrebbe bastare a tenere in attivo l'intero progetto, considerando che le recenti stime parlano di circa 2 milioni di copie vendute (secondo l'analista Michael Pachter), l'obiettivo sembra piuttosto alla portata. Staremo a vedere.

Fonte: Gamespot

TI POTREBBE INTERESSARE