The Binding of IsaacThe Binding of Isaac verso le 450.000 copie 

Un successo biblico

Proprio a poche ore di distanza dall'annuncio dell'edizione speciale "Unholy", arriva da Edmund McMillen anche un dato notevole sulle vendite di The Binding of Isaac.

Il particolare gioco, vagamente basato sulla figura di Isacco pesantemente rivisitata in chiave horror-umoristica, sta arrivando alle 450.000 copie, un risultato notevole considerando la natura indie del progetto e la sua distribuzione solo su PC, almeno per il momento.

"E' incredibile, non c'è una ragione per cui questo gioco stia vendendo così tanto", ha detto McMillen con un'affermazione francamente insolita, ma in linea con il personaggio, "quando ho iniziato lo sviluppo di Isaac, non ero nemmeno sicuro di venderlo, perché non pensavo che la gente lo volesse comprare, in tutta onestà", ha a riferito a IndieGames, "pensavo fosse troppo strano, con contenuti troppo inquietanti e controversi, pensavo che molte persone si sarebbero risentite per questo gioco", ha affermato McMillen. Evidentemente, le cose sono andate diversamente, tanto che tra poco verrà rilasciata anche la prima espansione del gioco, "The Wrath of the Lamb".

Fonte: IndieGames

TI POTREBBE INTERESSARE