The Last of UsPrime immagini in-game per The Last of Us 

E qualche dettaglio sul gioco

Nel numero di marzo della rivista americana Game Informer verranno pubblicate ben venti immagini inedite per The Last of Us, la nuova produzione Naughty Dog in esclusiva per PlayStation 3. I tre scatti che trovate in calce, dunque, rappresentano solo un assaggio rispetto a ciò che potremo vedere a breve.

Contestualmente al rilascio delle immagini, gli sviluppatori hanno rivelato qualche nuovo dettaglio sul gameplay. In primo luogo il sistema di combattimento si baserà sia sugli scontri a fuoco che sugli attacchi fisici. Le armi si romperanno dopo che le avremo utilizzate per un po', dunque bisognerà cercare in giro per nuovi oggetti di frequente.

Com'è possibile vedere, Naughty Dog ha scelto di crare un mondo post-apocalittico colorato anziché grigio, come invece viene spesso dipinto. Ciò dovrebbe rendere le location ancora più surreali. Da una delle immagini si vede un ponte giallo sullo sfondo: la città è Pittsburgh.

Infine, gli sviluppatori hanno voluto sottolineare come The Last of Us non sarà un'unica, grossa missione di scorta nei confronti di Ellie. La ragazzina saprà cavarsela da sola, grazie a un'intelligenza artificiale raffinata ed efficace. Game Informer dice di aver provato una demo e che in tale frangente il personaggio di Ellie non ha mai avuto bisogno di particolare assistenza.

Fonte: Game Informer

Immagini di The Last of Us

TI POTREBBE INTERESSARE