Kingdom of Amalur: Reckoning - Una run da 200 ore  47

Correndo

Second Ian Frazier, lead designer di Kingdom of Amalur: Reckoning, una recente sessione di prova del titolo è durata ben 200 ore.

La notizia sta nel fatto che, secondo Frazier, il titolo è stato affrontato a difficoltà facile, correndo sempre, saltando i dialoghi, usando il fast travel quando possibile ed evitando tutti i combattimenti non necessari.

Ovviamente il test ha incluso tutto il resto, quest secondarie incluse, mentre la main quest dovrebbe durare tra le 30 e le 40 ore di gioco. In ogni caso chi temeva per la longevità dell'Action-RPG di 38 Studios può stare tranquillo.

Fonte: Kotaku