MinecraftMojang non denuncerà FortressCraft 

Non ce n'è motivo, ma è qualcosa di "noioso"

Il business chief di Mojang, Daniel Kaplan, pare provare semplicemente noia nei confronti dei numerosi cloni di Minecraft che continuano a comparire all'interno di vari canali di distribuzione.

Il più noto è probabilmente FortressCraft, altro titolo indipendente inserito nel canale dei giochi indie per Xbox 360 che sta riscuotendo un discreto successo sulla piattaforma Microsoft. Tuttavia, Mojang non sembra intenzionata ad agire per vie legali: "finché non utilizzano proprio qualcosa che abbiamo fatto noi, non c'è motivo di denunciare nessuno", ha affermato Kaplan, "sarebbe come se i creatori di Doom si mettessero a denunciare tutti quelli che creano un FPS, mi sembra impossibile".

Secondo l'uomo di Mojang queste iniziative non arrecano danno al team di per sé, ma certo non apportano nulla di positivo al mercato: "sono veramente annoiato dai cloni", ha detto Kaplan, "non portano veramente niente di nuovo sul tavolo ed è una cosa veramente triste".

Fonte: Eurogamer.net

TI POTREBBE INTERESSARE