The Elder Scrolls V: SkyrimSkyrim - I problemi della versione PS3 non sono così gravi come sembra 

Parola di Bethesda

Secondo Todd Howard i problemi di latenza della versione PS3 di Skyrim sono una verità indiscutibile, e in alcuni casi resistono anche dopo la patch 1.4, ma non sono così diffusi come appare dai rapporti.

La maggiorparte degli utenti riesce a giocare tranquillamente per 100 ore come riportano i dati raccolti dalla software house. Anzi, in base alle statistiche Skyrim risulta una delle release più solide di Bethesda. Per chi invece soffre ancora di singhiozzi e di pesanti rallentamenti non ci sono notizie rassicuranti. Howard ha infatti affermato che il problema su PS3 non dipende dalla grandezza del file di salvataggio ma da cosa questo include.

Insomma i problemi dipendono dal modo in cui il giocatore ha affrontato gli eventi che va a salvare e per capirli tutti servono proprio i save file incriminati. Bethesda accetta dunque le critiche, giuste, e in base ai continui feedback cercherà di sistemare la faccenda per tutte le situazioni possibili.

Fonte: CVG

TI POTREBBE INTERESSARE