Amnesia: A Machine for PigsQualche dettaglio per Amnesia: A Machine for Pigs 

Sì, sarà un nuovo Amnesia

Nel corso di un'intervista con Joystiq, Frictional Games ha rivelato alcuni dettagli sul misterioso Amnesia: A Machine for Pigs, confermando intanto che si tratta del secondo titolo della serie Amnesia.

Il gioco è ambientato nel 1899, sessant'anni dopo Amnesia: The Dark Descent, con cui comunque non ha nessun collegamento, se non che sarà ambientato nello stesso universo. La trama racconta del ricco imprenditore Oswald Mandus che si risveglia in preda all'Amnesia a Londa, il giorno di Capodanno. Ha passato mesi in coma dopo una disastrosa spedizione in Messico e ora deve scoprire la verità su un misterioso macchinario che ha scoperto laggiù e deve rimettere insieme i pezzi della sua memoria. Ovviamente lo psicologo non basta e per capire cos'è successo dovrà affrontare un orrore immenso e misterioso.

Il gioco userà il motore proprietario di Frictional, l'HPL2 engine e avrà elementi di gameplay presi da The Dark Descent e altri completamente nuovi dei quali non è stato rivelato nulla. Chiarito anche il ruolo di Dan Pinchbeck, l'autore di Dear Esther, che sarà il lead designer e si occuperà della scrittura delle scene.

Il gioco è previsto per PC, Mac e Linux. Frictional spera di lanciarlo entro Halloween 2012, ma non c'è ancora nessuna certezza sulla data di rilascio.

Fonte: Joystiq