Tekken Wii UTekken girerà a 60 frame al secondo su Wii U 

Harada rivela nuovi dettagli sul gioco

Dopo le ipotesi sullo sfruttamento del doppio schermo, Katsuhiro Harada ha rivelato qualche dettaglio più concreto sullo sviluppo di Tekken per Wii U. "La velocità dello streaming video dallo schermo al controller è impressionante", ha detto il producer. "La prima volta che ho visto Wii U, mi sono chiesto 'ci sarà un ritardo maggiore di un sessantesimo di secondo? Se c'è, sarà difficile realizzare dei picchiaduro', ma poi ho sentito che la latenza non supera appunto il sessantesimo di secondo. Ne sono stato felice."

"Molti giochi offrono un frame rate variabile dai 20 ai 40 fps", ha continuato Harada, "ma uno dei nostri obiettivi principali sarà di fissare il frame rate del nostro gioco sui 60 fps. Certo, con un frame rate di 30 fps potremmo ottenere ugualmente una buona grafica, ma non è possibile paragonare i nostri titoli a 60 fps con quelli dotati di un frame rate inferiore. Stiamo cercando di portare i combattimenti in una dimensione completamente nuova."

Secondo Harada, Nintendo non ha intenzione di competere in termini grafici con Wii U. I giochi della nuova console punteranno su altri fattori per attrarre il pubblico, come il controller touch screen e le sue peculiarità. Nel caso di Tekken, lo schermo potrà essere utilizzato per visualizzare informazioni extra e una sorta di guida strategica interattiva, ma non solo. "Un'altra cosa che vorrei fare è utilizzare la capacità di scrivere sullo schermo", ha detto il producer. "Mi piacerebbe implementare una feature del genere per modificare i personaggi."

Fonte: Eurogamer.net

TI POTREBBE INTERESSARE