Accordo tra M-Systems e Microsoft

M-Systems Flash Disk Pioneers Ltd. ha annunciato ieri un accordo con Microsoft per sviluppare memory unit per i futuri prodotti Xbox. Ricordiamo che M-Systems è meglio conosciuta per il suo Smart DiskOnkey. Il CEO della compagnia, Dov Moran, ha inoltre affermato che Microsoft dall'accordo non è obbligata a comprare nessuna memory unit. Un interessante cambio di rotta da parte di Microsoft che non fa altro che rinforzare le voci, per ora tutt'altro che confermate, che vedono il successore di Xbox senza hard disc interno.

TI POTREBBE INTERESSARE