Periferiche PS3Altre informazioni sul Motion Controller di Sony 

Force feedback, rilevazione di testa e volto, più apparecchi collegabili

Sony ha mostrato qualche nuova potenzialità legata al progetto Motion Controller ad alcuni sviluppatori, tenendo come obiettivo la primavera 2010 per l'uscita ideale della periferica.

Tra i nuovi dettagli emersi nella presentazione, si registra la presenza della vibrazione come "force feedback", collegata agli eventi che si svolgono nell'ipotetico gioco, la possibilità di tracciare la posizione e il movimento della testa e del volto dell'utente, nonché il supporto per un massimo di 4 controller contemporaneamente collegati alla medesima console. Queste ultime due caratteristiche sarebbero collegate specificamente al nuovo modello di telecamera che verrà venduto insieme al controller di nuova concezione.

Per quanto riguarda il nome della periferica, è una questione ancora da definire, sebbene il nome "Sony Wand" si stia facendo spazio in mezzo ai comunicati, con effetti un po' contrastanti, a dire il vero.