Anche Hudson sul treno dell'handheld gaming

Il mercato del mobile gaming sta letteralmente esplodendo in tutto il mondo, con la diffusione di sviluppatori videoludici anche molto famosi come Sega o Konami e il proliferare di portatili alternativi al classico GameBoy e provvisti di ampia connettività PC come il GP32 o i prossimi ad uscire Ericsson Red Jade e Nokia N-Gage: Hudson Soft, la casa di Bomberman, non vuole rimanere indietro e ha annunciato una serie di titoli che saranno disponibili sul circuito mobile I-Mode nipponico. Tra la line-up iniziale figurano il "simulatore di ferrovia" A-Train, Golgo 13 (un mystery game interattivo), Football Formation 2, Millionaire Card Dealer, Cooking Adventure e Typing Punishment. Tutti i giochi costeranno 300 yen al mese e per ora rimangono un servizio esclusivo al mercato Asiatico.