Anche la PlayStation 2 ha la sua modifica

Sembra che la Sony, ancora una volta non sia stata abbastanza attenta (o forse non abbastanza interessata) a proteggere meglio la PS2 dalla pirateria. Il rivenditore online National Console Support ha infatti confermato sul suo sito di essersi appropriato di un chip di decodifica per il software della PS2 da alcune fonti in Asia. In poche parole, il semplice micro-controller, lo stesso utilizato per le modifiche della "vecchia" PlayStation, richiede solamente otto righe di istruzioni per bypassare i controlli. Il chip è stato testato da NCS ed è stato possibile utilizzare software copiato senza alcun problema.
Meditate gente, perchè anche questa volta gli eventi si stanno ripetendo...