Ancora in discussione l'arrivo di Netflix sul Live europeo  4

E' notizia recente l'accordo intrapreso tra Microsoft e Universal Pictures per l'introduzione di 30 nuovi film scaricabili all'interno del Video Store di Xbox Live Marketplace, e in occasione dell'evento per la stampa tenuto dal capo della sezione britannica di Xbox Neil Thompson sull'argomento, è stata toccata anche la questione Netflix.
Quest'ultimo, per chi non lo conoscesse, è un servizio di digital delivery che offre una vasta quantità di film in digital delivery o direttamente in streaming (in definizione standard e alta), collegato ultimamente (dall'arrivo della New Xbox Experience) anche alla sezione americana di Xbox Live. Per quanto riguarda l'arrivo del servizio anche in Europa, la questione è un po' più complicata, evidentemente: Thompson ha fatto capire che la diffusione di contenuti in tutta Europa comporta procedure diverse, visto che non si tratta di uno standard unificato, ma di un servizio esteso a paesi diversi, caratterizzati da differenze in termini di lingua, modalità di fruizione e catalogazione dei contenuti. Per questo motivo, "non sappiamo ancora dove porterà il servizio video attuale", ha detto Thompson per quanto riguarda l'Europa, "Ci stiamo concentrando sulla divulgazione dei servizi che sono appena partiti e sull'incremento dei contenuti di cui siamo già in possesso". Inoltre "ci saranno delle evoluzioni per quanto riguarda il servizio", si legge su Eurogamer.net, "ma non posso dare al momento nessuna data di uscita o specifiche più precise al riguardo".
Insomma, le migliaia di film presenti nel catalogo americano con Netflix, scaricati da più di un milione di utenti Xbox 360 dal lancio del servizio, al momento non sono in programma per il pubblico europeo, sembrerebbe.