Annunciato Painkiller: Resurrection  8

Non si tratta proprio di un annuncio pubblico ufficiale, ma visto che sul titolo in questione IGN ha appena pubblicato un articolo in esclusiva, possiamo dire che il gioco è stato presentato.
JoWood è dunque al lavoro su Painkiller: Resurrection, nuovo capitolo della serie di FPS con influssi ultraterreni tendenzialmente infernali.
Le caratteristiche principali sembrano essere rimaste immutate, mantenendo la forte connessione del gioco con la tradizione classica degli FPS: correre e colpire, scontrandosi con un gran numero di nemici.
Le caratteristiche nuove, al di là della trama, riguardano la presenza della modalità cooperativa per la "campagna" principale, nuove modalità multiplayer e un motore grafico interamente aggiornato, con l'inclusione di diversi effetti inediti per la serie.
La storia racconta le vicende del protagonista Wild Bill Sherman, un assassino professionale che lavora con la CIA, abituato a colpire soggetti pericolosi ma non senza dubbi sull'eticità delle proprie azioni. Durante una missione di "eliminazione mirata", Wild Bill resta ucciso da un'enorme esplosione causata da lui stesso, che coinvolge anche, per errore, uno scuolabus nelle vicinanze. A quel punto, inizia il gioco, incentrata sulle tematiche tipiche della serie: il protagonista si trova infatti nel purgatorio, impegnato a combattere le forze infernali con l'aiuto del celebre Painkiller, l'arma che da il nome al gioco.
L'uscita è prevista per l'ultimo trimestre di quest'anno su PC, con un possibile adattamento per Xbox 360 più tardi. Nell'articolo di IGN linkato sopra sono visibili anche le prime immagini.