Anteprima di Kreed

Ve lo confesso, ero in forte dubbio se Kreed meritasse o meno la foto del giorno. Francesco Sorrentino era letteralmente entusiasta della sua scoperta e ha tentato di contagiarmi. Come San Tommaso, mi sono scaricato il video (che ho poi prontamente girato in Area Files per il vostro gusto) e sono rimasto impressionato anch'io. Guardando e commentando il filmato con Uoz, gran maestro del T&L, ho appreso che è l'unico gioco dopo Doom 3 ad aver proposto l'illuminazione completamente calcolata in tempo reale, che dona al risultato finale un'idea di realismo decisamente più avanzata. A parte questa mia elugubrazione introduttiva, Francesco ha realizzato un'anteprima tutta da leggere con allegato anche qualche screenshot. La lettura è consigliata.

Passiamo a parlare di come si presenta tecnicamente il gioco. In base al filmato, alle immagini ed alla documentazione sinora pubblicata dalla Burut, posso dire, senza ombra di dubbio, che ci troviamo davanti ad un titolo che si ritaglierà la sua discreta fetta di consensi.
Creed si presenta con le seguenti credenziali: Varie ambientazioni di gioco, che includono dieci "immense" astronavi da perlustrare internamente, dal look sia "moderno" che "antico". Operazioni sincronizzate di classi militari differenti, operanti in team: soldati, cecchini, militari con lancia-fiamme, medici, ecc... Abbondanza nella varietà dei nemici: non solo razze umanoidi ma anche altre razze di alieni "bellicosi" Le missioni includono non solo missioni in solitario ma anche combattimenti in team, con bots "sapientemente" gestiti dal computer Avanzato A.I degli avversari, che tengono conto della distanza e degli oggetti che si frappongono fra voi ed essi, che farà ri- calcolare dinamicamente strategie di attacco sempre letali ed efficienti (è finita la pacchia della cassa di legno adoperata come scudo!) Realistici algoritmi di simulazione fisica, che calcolano l'interazione fra i materiali degli oggetti e delle collisioni dei proiettili che rimbalzano su oggetti o pareti, cambiando traiettoria, ma rimanendo sempre letali Varie modalità di multiplayer: Deatmatch, Capture the Flag, Assault

TI POTREBBE INTERESSARE