Atari recupera ma è ancora in rosso  0

Atari recupera ma è ancora in rosso

Nel quadrimestre fiscale terminato il 31 marzo 2005, Atari ha registrato una perdita di 9,1 milioni di dollari. Poteva però andare peggio, dato che nello stesso periodo del 2004 la perdita registrata fu di ben 17,31 milioni.

Fonti ufficiali di Atari hanno affermato che la perdita reale ammonterebbe a 4,2 milioni, infatti la chiusura degli studi di Santa Monica e Beverly ha comportato un costo di 4,9 milioni.

Tempi duri, insomma, per Atari. Augurandoci che la situazione migliori, non mancheremo di informarvi appena avremo nuove informazioni.