Vampire: The Masquerade - BloodlinesAumentano le voci sulla possibile chiusura di Troika Games 

Aumentano le voci sulla possibile chiusura di Troika Games

Da questa notte sta circolando in rete un documento che afferma con estrema sicurezza l'immediata chiusura di Troika Games.
Questa nuova indiscrezione arriva a rafforzare una voce di corridoio di inizio febbraio che dava ormai per spacciata la software house, e sembra essere partita dal sito amatoriale No Mutants Allowed dove è stata pubblicata una email che parla, per l'appunto, della chiusura definitiva dei battenti di Troika Games e di un'asta che si terrà questo sabato per la liquidazione dell'arredamento degli uffici della compagnia.
Vista la totale assenza di conferme o smentite da parte di Troika stessa, Computer Games Magazine ha pensato bene di contattare i due co-fondatori Tim Cain e Leonard Boyarsky che hanno però deciso di non commentare l'email e hanno confermato che nei prossimi giorni verrà pubblicata una press release ufficiale dove verrà chiarito il futuro di Troika.
Vi ricordo brevemente che la software house fu fondata sette anni fa da un piccolo team di Interplay che lavorò sull'eccezionale serie RPG, Fallout. In questi anni di attività Troika fu responsabile di Arcanum, The Temple of Elemental Evil e Vampire: The Masquerade - Bloodlines, tutti RPG che riscossero un notevole successo sul mercato.

TI POTREBBE INTERESSARE