Bandai abbandona il mercato hardware  0

Bandai abbandona il mercato hardware

Era già nell'aria da un po', ora è ufficiale: Bandai ha deciso di abbandonare il mercato hardware. A rivelarlo è stato, in un'intervista al sito nipponico Mainichi Interactive, il presidente di Bandai Corp. Takeo Takasu: nè il Pippin (la console sviluppata in collaborazione con Apple anni fa) nè il portatile WonderSwan sono stati in grado di far breccia nel cuore dei consumatori. Bandai continuerà comunque a produrre software per console prodotte da terzi. A tal proposito Takasu ha ribadito che Bandai continuerà a produrre software per le diverse console, nonostante Nintendo sia azionista della società e, se le vendite in Giappone aumeteranno, prenderà in considerazione l'idea di produrre giochi anche per Xbox.