Centinaia di account bloccati su Final Fantasy XI  12

Kotaku riporta che Square Enix ha portato a termine una vera e propria "retata" che si è conclusa con l'eliminazione di circa 500 account di giocatori su Final Fantasy XI.
Il motivo è la scoperta di un trucco capace di moltiplicare gli oggetti, e fornire dunque vantaggi illimitati ad alcuni personaggi. Leggiamo infatti che "è stato scoperto un problema che consentiva ai giocatori di creare oggetti multipli per alcuni tesori e ricompense in aree come Salvage e Assault sfruttando alcune discrepanze nel sistema", una questione che era stata già affrontata e risolta da Sony con un aggiornamento nello scorso novembre. Tuttavia, il publisher ha deciso di andare a fondo della storia e scoprire i singoli che hanno sfruttato questo sistema a proprio vantaggio. "Come risultato dell'indagine, circa 400 giocatori sono stati temporaneamente sospesi in base alle prove raccolte", riporta Square Enix, mentre "approssimativamente 550 giocatori che si sono resi responsabili di comportamenti più scorretti sono stati bannati".