Left Brain BytesCervello sinistro 

Di brain training non c'è n'è mai abbastanza, o perlomeno questo è quello che pensa Gamevil, che se ne esce con l'ennesimo esponente del genere.

Il titolo si chiama Left Brain Bytes, e punta a sviluppare la memoria a breve termine dell'utente con tutta una serie di minigame adatti allo scopo. Cinque saranno le modalità messe a disposizione, più una sbloccabile riservata ai cervelloni più capaci, le quali arriveranno a contenere più di 30 stage in totale. Inutile dire che Left Brain Bytes potrà anche contare su una grafica colorata e funzionale e su un'accessibilità estrema.

TI POTREBBE INTERESSARE