Chip più economici per la PS2

La Simplex Solutions, una famosa ditta produttrice di componentistica informatica, ha annunciato i propri piani di collaborazione con Sony per la produzione di Chip Grafici più piccoli ed efficienti al fine di aumentare la produttività di consoles e soddisfare le crescenti domande del sempre più complesso mercato dei videogiochi. L'accordo, che potrebbe essere in qualche modo correlato con i recenti rumori circa il presunto sviluppo in corso di una Playstation 3 prevista per il 2005, aiuterà la Sony a portare avanti l'offerta di consoles ottimizzando gli introiti recentemente deflessi a causa del drastico calo di prezzo reso effettivo per contrastare le vendite di Xbox e soprattutto del GameCube. Ricordiamo che la Nintendo nel recentissimo passato era stata al centro delle attenzioni dell'industria dell'hardware per il suo successo nell'aprire, insieme alle numerose parters tecnologiche, un complesso di fabbriche interamente dedicato alla produzione dei processori del suo Cube per poter sostenere la sua aggressiva campagna di lancio con un adeguato numero di consoles. Thanks Marco Benoit "Mr Retro" Carbone.

TI POTREBBE INTERESSARE