Hitman 2: Silent AssassinConcludiamo in bellezza il nostro Coverage di Hitman 2: Silent Assassin 

Concludiamo in bellezza il nostro Coverage di Hitman 2: Silent Assassin

Dopo avervi narrato le vicende dell'assassino a pagamento più spietato dell'universo videoludico ed avervi descritto nei dettagli l'effettivo gameplay del sequel firmato IO Interactive, il nostro Valerio Santinelli, con la terza ed ultima puntata del nostro piccolo ma dettagliato Coverage di Hitman 2: Silent Assassin, ha preso in esame l'engine che muove il gioco e l'appeal generale creato da questa versione beta piuttosto completa. Non si parla quindi soltanto di grafica, sonoro e modalità di gioco ma anche e soprattutto, delle prime impressioni e considerazioni che l'esperienza di gioco è in grado di far provare.

"In un titolo come Hitman 2 la fisica ricopre un ruolo importante. Immaginate come sarebbe trascinare un cadavere che non si comporta secondo le leggi della fisica. Invece il motore di Hitman 2 gestisce in maniera egregia le interazioni fra le varie entità presenti sullo schermo e ci permette di assistere a vere e proprie scene di occultamento di cadavere del tutto realistiche."
#AI3341,1#

TI POTREBBE INTERESSARE