ArchivioConfusione a proposito di eventuali tagli di prezzo su PS3 

Confusione a proposito di eventuali tagli di prezzo su PS3

Nel corso di un'intervista svoltasi fra la rivista britannica The Financial Times ed il presidente di Sony Ryoji Chubachi sembrava che fosse emersa la possibilità di un taglio sul prezzo al pubblico di PS3, entro termini non troppo lunghi. L'affermazione in questione citava che "stiamo esaminando i nostri (di PS3) processi di budget in termini di prezzi e volumi. Le ipotesi di vendita cambiano ed il mercato è competitivo. Siamo nel mezzo di una rivisitazione delle nostre strategie per PS3". A dispetto della natura ambigua delle affermazioni in questione, Sony nega oggi le inevitabili supposizioni che ne erano derivate, nella persona di Mami Imada, che come portavoce dell'azienda afferma che i piani futuri per prezzo e distribuzione della console saranno determinati dalle tendenze del mercato e la competizione sullo stesso e che al momento non ci sono piani specifici per una riduzione sul prezzo di PS3.