Counter-Strike: Condition Zero va in gold  0

Counter-Strike: Condition Zero va in gold

A causa delle recenti vicissitudini, ogni notizia con Valve Software nel titolo spaventerebbe qualsiasi appassionato di Half-Life. Fortunatamente, con l'annuncio di oggi, possiamo sfatare questo mito e darvi l'annuncio del gold di Counter-Strike: Condition Zero con il sorriso sulle labbra.
Non si può di certo dire che lo sviluppo di questo titolo non sia stato travagliato. Partito come progetto targato Rogue Entertainment, Valve ha successivamente assegnato la realizzazione di Condition Zero alla sua fedelissima Gearbox Software, già realizzatrice di Half-Life: Opposing Force, Half-Life: Blue Shift e Half-Life: Playstation 2; nello scorso agosto però, il presidente della software house Randy Pitchford decise di gettare la spugna per passare a tecnologie più moderne e ad un gameplay più innovativo e, tempestivamente, Valve Software passò il progetto nelle mani di Ritual Entertainment. Quanto codice sia stato riscritto durante questi cambiamenti purtroppo non è dato a sapersi, ma sicuramente ha subito delle notevoli migliorie col passare del tempo.
Tornando al gold, Gabe Newell ha annunciato ufficialmente che il titolo sarà rilasciato tramite Steam e nei negozi di tutto il mondo a partire dal 18 novembre, allegando un'immagine che dimostra il buon operato sul motore ormai veterano: al momento della commercializzazione, l'engine di Half-Life (derivante da quello di Quake) avrà ben 5 anni di vita. #I1#