Crackdown 2Quasi metà degli autori originali al lavoro su Crackdown 2 

C'è continuità nello sviluppo tra il primo e il secondo capitolo

Nel caso qualcuno temesse che il recentemente annunciato Crackdown 2 possa discostarsi troppo dallo stile del capostipite, l'affermazione degli executive di Ruffian Games dovrebbe giungere come una rassicurazione: quasi metà del team originale di Realtime Studios sta attualmente lavorando al gioco.

Il passaggio di testimone a Ruffian evidentemente non vuole significare un repentino cambiamento nello stile e nella struttura del gioco, visto che "la maggior parte del team dedicato al design" deriva proprio da Realtime, con cui Ruffian vanta "una relazione veramente forte dal punto di vista lavorativo", anche perché sono persone che chiaramente "sanno cosa va sistemato e cambiato" per sviluppare al meglio il secondo capitolo, secondo quanto riferito a Edge.

TI POTREBBE INTERESSARE