Crave diventa publisher "economico"

Crave Entertainment ha appena annunciato una metamorfosi piuttosto importante, per la società e per il mercato intero: venderà tutte le proprie strutture di sviluppo software, accingendosi a diventare da ora in poi esclusivamente publisher di videogiochi. Ma la cosa forse ancora più interessante è che la nuova Crave si focalizzerà più di ogni altra cosa sul settore dei videogiochi "economici", quelli da 19,99$ in giù, settore del quale la compagnia prevede una crescita consistente per quanto riguarda l'attuale generazione di console.

TI POTREBBE INTERESSARE