Dario del Capitano  0

Dario del Capitano

Sono tre gli argomenti che ispirano il mio diario di oggi. Iniziamo dai due a noi più vicini. La Playstation 2 che vive qui in redazione, ha da un paio di giorni attratto molti di noi, con il divertentissimo GT3, con tanto di volante a ritorno di forza. Sulla grafica e la fluidità del gioco, non c'è nulla da dire; unica cosa che lascia perplesso il sottoscritto, è la laboriosa carriera da percorrere per riuscire ad ottenere patenti, soldi e di conseguenza, una macchina competitiva e a volte anche inguidabile, visto che mettere 300 CV su una Yaris, non è bene.
Il secondo argomento, che mi da molte più soddisfazioni è Max Payne. E' ormai da qualche giorno che porto avanti la bellissima storia del nostro spietato poliziotto, e devo dire che le aspettative sono state ripagate appieno. Mi chiedo come facessero quattro anni fa, quando è stato iniziato lo sviluppo del gioco, a far muovere quel motore grafico e a riprodurre tutte quelle texture, interamente fotografiche, per la prima volta in assoluto. Per non parlare dello slow-motion, indispensabile nel game play per superare zone particolarmente affollate da nemici, cosa che richiede potenza di calcolo ancora maggiore. Avranno usato Echelon!
Terzo argomento della giornata, il mio nuovo processore. Tutto felice sono andato a comprarlo, consapevole che la mia scheda madre lo avrebbe fatto funzionare, e che il mio intero sistema ne avrebbe gioito. Il risultato?.. Giace ancora sulla mia scrivania; la mia scheda madre mi ha tradito e non lo ha affatto fatto funzionare. Ora mi aspetta il calvario di aggiornamento bios e quant'altro. Ma penso che farò tutto dopo le ferie.