Diablo II, sempre lo stesso gameplay

Daily Radar ha pubblicato un'interessante intervista a Tyler Thompson della Blizzard, nei riguardi dell'espansione ufficiale di Diablo II. Tralasciando le notizie sull'espansione (che potete trovare in grandi quantità su Diablo Italia), ecco una risposta molto sibillina:

DR: Bene, questa è l'ultima domanda. Visto che hai speso molto tempo con DII, quando pensi al futuro della serie Diablo, sei eccitato di continuare a lavorare con essa o preferisci trovare e lavorare su qualcosa di differente?
TT: Ci sono varie opinioni nei nostri uffici, e stiamo cercando di venire incontro a tutte. Alcune persone hanno già lavorato su Diablo I e II, mentre io ho lavorato 'soltanto' su Diablo II per tre anni e mezzo.
Personalmente, non mi ha ancora stancato, perchè ci sono ancora molte cose che amo dello stile di gioco. Ma sicuramente altri del team di sviluppo stanno cominciando a stancarsi di fare giochi fantasy ad ambientazione medievale. Comunque a molti di noi piace il gameplay schiva-e-attacca, uccidi un mostro e ottieni un regalo. E sono sicuro che troveremo qualcuno con cui continuare la serie.