Divorzio Rare-Nintendo, parla la grande N

Dopo i fiumi di speculazioni circa il divorzio tra la grande N e la Rare, sua seconda parte esclusiva sin dal 1994 e dietro capolavori come Donkey Kong Country e Perfect Dark, una prima conferma ufficiale sembra arrivare direttamente dalla Nintendo of America, della quale vi traduciamo integralmente la risposta standard alle richieste della stampa: " Grazie per la Sua email. Nonostante Nintendo non commenti sui rumori o le speculazioni dei media, possiamo dirLe che Nintendo ha preso la decisione di non chiedere alla Rare altri giochi in esclusiva per il Nintendo GameCube. Nonostante siamo fieri dei nostri lavori portati avanti insieme a Rare negli anni passati, e pur avendo gradito la nostra relazione con la compagnia, nell'anno fiscale 2001 la Rare ha portato solo il 9,5% degli introiti globali della compagnia. Nell'anno fiscale 2002 quella cifra è regredita fino all'1,5%. Di conseguenza, nel valutare i nostri investimenti come sviluppatori, insieme ai benefici finanziari ricevuti da Nintendo nel corso degli anni, abbiamo deciso che è nel migliore interesse di Nintendo focalizzarsi sulla diversificazione del nostro portafoglio di sviluppatori e progetti [tra cui le collaborazioni esclusive con Namco, Sega e Cpacom, NdR]. Star Fox Adventures, sviluppato congiuntamente con la Rare, sarà sul mercato il 23 Settembre [in USA, NdR] come previsto e rimarrà esclusivo per il Nintendo GameCube. Altri grandi personaggi esclusivi come Donkey Kong rimarranno esclusiva della Nintendo. Al momento non abbiamo dettagli aggiuntivi su questa questione... Sinceramente, Nintendo of America Inc. "

TI POTREBBE INTERESSARE