Donne & Videogames: iniziamo a sentire cosa dicono le donne in proposito...

Adesso iniziamo veramente a fare sul serio: dopo la corposa introduzione all'originale argomento trattato con dovizia di particolari dai nostri Paolo Matrascia e Alessandra Tomasina, che vi abbiamo proposto ieri, è il momento di dare spazio alla prima delle tre interviste che ci faranno immergere in un argomento così delicato ed attraente. La prima donna a parlarci della sua passione per i videogames è Elena 'Rumika' Avesani, una vera e propria addetta ai lavori grazie alle numerose collaborazioni che periodicamente intrattiene con riviste cartacee e online del settore. Buona lettura!

"Il titolo a cui sono più legata affettivamente è Colonel's Bequest, un'avventura grafica testuale sviluppata da Sierra e scritta da Roberta Williams, ambientata in una villa nel profondo bajou di New Orleans con omicidi e misteri. Per come mi hanno divertita e coinvolta ricordo senza ombra di dubbio The Secret of Monkey Island e Zak Mc Kraken. Come noterai sono tutte avventure grafiche e titoli abbastanza datati. La verità è che non amo la grafica tridimensionale su computer, e questi sono videogiochi che, per i miei gusti, sono perfetti."
#AI5100,1#

TI POTREBBE INTERESSARE