Doom III? Massimo 60 fps

Durante l'Editors' Day di nVIDIA, il CEO di id Software Todd Hollenshed ha annunciato il massimo degli fps (frame per secondo) che l'attesissimo terzo capitolo della serie Doom sarà in grado di raggiungere: 60.
John Carmack ha infatti confermato la precisa intenzione di bloccare il frame rate massimo raggiungibile dal titolo per una serie di motivi tecnici. La frequenza di lavoro del motore di DooM 3, che gestisce anche i movimenti del personaggio, gira a 60 Hz, quindi se il rendering avviene più velocemente il sistema si trova a renderizzare dei frame identici. Questo tipo di inconveniente era presente in Quake III, dove in alcuni casi, era possibile saltare solo in determinati framerate. Bloccando a una frequenza fissa questa sorta di clock interno al motore, tutti gli input dell'utente produranno lo stesso movimento, indipendentemente dal numero di frame per secondo.