Dopo Gunman Chronicles un altro mod affronta il grande mercato

Nato come semplice mod per Unreal Tournament in costante evoluzione, molto presto nel corso del suo ampliamento Tactical Operations: Assault on Terror ha cambiato titolo ed ha provato il grande salto, trasformandosi da progetto amatoriale a vero e proprio titolo stand-alone, con tanto di scatola e distribuzione nei negozi, grazie al visionario publishing di Infogrames. Il nostro Francesco Sorrentino, vero esperto nel campo degli action tattici ha provato a lungo per noi il titolo, prima di giudicarlo in questa ricca recensione.

"La schermata della compra-vendita delle armi invece, una volta superata la fase di praticantato, risulta veloce e diretta, ed è sotto questo aspetto migliore di quella di CS (miracolo! Ma non è che ci voleva poi molto ...), mostrando in tempo reale i soldi rimasti, il prezzo delle armi selezionate oppure di quelle evidenziate, calcolando in automatico se siamo abbastanza ricchi per poterle comprare oppure no. Un intelligente sistema di budget, inoltre, "sblocca" le armi che possiamo comprare a partire da una certa cifra, nascondendo quelle inizialmente troppo costose. Inoltre quelle raccolte da terra e appartenenti alla squadra avversaria vengono "aggiunte" all'arsenale della propria."
#AI4763,1#

TI POTREBBE INTERESSARE