Due punti di vista sull'acquisto della 3dfx

3DHardware.net ha pubblicato un'intervista sull'industria 3dfx, coinvolgendo Thomas Tsui della SiS e Scott Herrington dei Turbine Games per parlare delle loro considerazioni sulla 'scomparsa' della 3dfx. Un estratto:

D: Come pensi che questo avvenimento colpirà il mercato degli acceleratori grafici?

SH: Ovviamente, nVidia diventerà una grande forza contro cui Matrox e ATi si dovranno scontrare. Combinando il dominio di nVidia con il mercato high end, e il segmento entry level di 3dfx e nelle connessioni OEM, il risultato sarà un gruppo che di sicuro continuerà a creare lo standard dell'hardware grafico.

TT: Non vedo grossi effetti sul mercato grafico esistente, visto che 3dfx ha già perso la sua posizione di mercato da quando nVidia ha preso il suo posto. L'unico impatto potrebbe essere sul segmento dei 'fan di 3dfx'. Siccome questo segmento è relativamente piccolo rispetto al mercato grafico totale, penso che i risultati di questa acquisizione da un punto di vista concorrenziale, saranno minimi.