EA fa acquisti per GoldenEye

Sapendo che dovrà tener testa a quel GoldenEye che uscì sul Nintendo 64 grazie a Rare e che subito venne riconosciuto come un capolavoro, Electronic Arts sta allargando il team di sviluppo che si sta occupando del nuovo GoldenEye: Takayoshi Sato (che ha collaborato ai vari Silent Scope) e diversi membri sottratti a Bungie che hanno lavorato su Halo sono i primi rinforzi. La "campagna acquisti", fa sapere EA, non è ancora terminata e nelle prossime settimane altri grandi nomi annunceranno la loro collaborazione per questo nuovo GoldenEye.

TI POTREBBE INTERESSARE