EA: supporto sia a PSP che a DS

Electronic Arts ha reso noto, durante una conference call con gli analisti tenutasi ieri, che intende supportare entrambi i due nuovi portatili in uscita, Sony PSP e Nintendo DS, oltre ovviamente a Game Boy Advance, che godrà anche quest'anno di un notevole parco titoli EA.
Nonostante il supporto al DS, pare però che EA sia più fiduciosa sul futuro del nuovo portatile Sony, visto da Larry Probst, CEO di EA, come il legittimo erede del Game Boy: "prevedo che in futuro PSP sarà grande come il GB".

EA si è inoltre sbottonata sulle uscite per PSP e, pur senza comunicare titoli specifici, ha precisato l'intenzione di commercializzare tra i quattro e i sei giochi per la console nel corso dell'anno fiscale 2005. Un leggero passo indietro rispetto ai 10-12 titoli annunciati alcuni mesi fa.