Gameplay in panne

E' notizia recentissima che un altro game provider, e-commerce e web magazine inglese ha iniziato una forte ristrutturazione per il 2001: Gameplay (ex Wireplay), acquisito recentemente dalla Take2. Per riportare i conti in equilibrio, il famoso sito britannico ha licenziato qualcosa come 275 dipendenti e ha chiuso ben otto punti vendita nel paese (nonchè accorpato le sedi londinesi della società). Dopo la crisi di Ugo, Barrysworld, Snowball e le non floride condizioni di Ign.com, Gameplay conferma la tendenza in atto verso una riorganizzazione globale nel settore dell'intrattenimento online.