ArchivioGameStop non ce la farà a soddisfare tutti i preordini PS3 

GameStop non ce la farà a soddisfare tutti i preordini PS3

Il lancio giapponese di PS3 è ormai storia, e Sony ed il mondo si preparano adesso al suo avvento occidentale, con il lancio US che avverrà il prossimo 17 novembre, fra una manciata di giorni. Una delle maggiori catene di distribuzione US, GameStop, conferma purtroppo di non aver ricevuto da Sony sufficienti scorte per coprire il numero di clienti che hanno effettuato il preordine del sistema. GameStop aveva aperto i preordini nella mattina del dieci ottobre scorso, con un deposito di 100$ a console, per poi chiuderli a mezzogiorno, a causa dell'alta richiesta e del subito raggiunto tetto massimo dei pezzi di cui contava disponibilità. Un rappresentante della catena commenta la situazione definendola chiaramente "non ideale", e rivela di aver chiesto ai propri dipendenti di non comprare la console al suo primo ingresso sul mercato, ma di attendere la seconda tornata di rifornimenti. Conferma però che avrà sufficienti unità per coprire la richiesta e le prenotazioni accettate prima di Natale. I preordini verranno esauditi secondo l'ordine in cui sono stati effettuati, coloro che non riescano a rientrare nel numero di console disponibili riceveranno come forma di compensazione un gioco usato o un dvd del valore di 19.99$ quando saranno in grado di ricevere la console.

TI POTREBBE INTERESSARE