Gli australiani adorano i videogiochi

I dati di vendita di fine 2002, successivi al rush natalizio di acquisti tipico dell'industria, confermano il successo del mercato dei videogiochi in Australia, dove le consoles di ultima generazione sono andate a ruba. Il 2002 è già anno-record per questa nazione, con più di 825 milioni di dollari spesi in videogames durante l'intero anno di cui 180 solo nel mese di Dicembre e con una media giornaliera di 2,3 milioni. I best-sellers di Dicembre sono stati Grand Theft Auto - VIce City e Harry Potter - The Chamber of Secrets, mentre le vendite complessive di software hanno superato le 100.000 unità.

TI POTREBBE INTERESSARE