Global Fun va con Bryo  0

Nel tentativo di penetrare con più vigore nel mercato italiano, lo sviluppatore Global Fun ha annunciato l'acquisizione della società milanese Bryo, dedita alla distribuzione di contenuti mobile.

La mossa della software house dimostra per l'ennesima volta l'importanza dell'Italia nel panorama europeo dei giochi per cellulare, come dichiara Bertil Krumnack, CEO di Global Fun: "l'Italia è uno dei settori chiave per il mobile gaming in Europa. Siamo lieti di aver raggiunto questo accordo con Bryo, al fine di rafforzare la nostra posizione in questo importante mercato". La società prenderà il controllo dei cataloghi e dei canali di distribuzione di Bryo e li etichetterà sotto il nome Global Fun.