Burnout ParadiseI piani di Criterion per i DLC di Burnout Paradise 

I piani di Criterion per i DLC di Burnout Paradise

Criterion ha rivelato le sue pianificazioni per i contenuti scaricabili di Burnout Paradise che nel corso dell'anno porteranno cambiamenti radicali al gioco. Il prossimo aggiornamento, già annunciato, prenderà il nome di "Cagney" ed implementerà fra le altre cose il supporto per il 1080i in versione PS3, oltre a funzionalità legate alla personalizzazione della colonna sonora. Criterion ha deciso di chiamare gli aggiornamenti alle nuove versioni del gioco con nomi personalizzati, piuttosto che usare le consuete sigle numeriche come 1.1, 1.2 e così via. Dopo la "Cagney" avremo quindi la "Davis" e poi la "Eastwood", nomi che in qualche modo ci fanno pensare ad Hollywood, anche se non ne conosciamo la reale origine. Quel che è certo è che Criterion afferma di voler "trasformare" il gioco, nel corso dell'anno a venire, portanto "tutto" ai propri utenti. Senza avere alcuna intenzione, almeno per il momento, di rivelare nulla di ciò che stanno progettando o perchè. Attendiamo nuove rivelazioni.

TI POTREBBE INTERESSARE